Press release

MAURIZIO ARCANGELI
4 Febbraio - 8 Marzo 1997

Martedí 4 Febbraio 1997, presso Monica De Cardenas, in via Viganó 4, a Milano si inagura la mostra personale di Maurizio Arcangeli.

Il lavoro di Maurizio Arcangeli si basa su una conoscenza profonda della storia dell'arte e delle sue tecniche. Nelle opere degli ultimi anni, Arcangeli analizza gli aspetti fondamentali che compongono il fenomeno arte, creando un rapporto diretto tra la parola che definisce l'opera e la sua realtà fisica, materiale e tridimensionale. La parola "un quadro" viene scritta con lettere fatte di tela, telaio e pittura, in modo che la parola stessa diventa quadro.

Arcangeli si inserisce cosí nella tradizione dell'arte concettuale internazionale ed italiana, continuando ed estendendo a modo suo il discorso di Joseph Kosuth e di Giulio Paolini. Alla riflessione sul linguaggio e sull' arte Arcangeli dà una dimensione nuova, basata sulla manualità e sulla percezione. La costruzione manuale del telaio, la tensione della tela sagomata e la stesura del colore monocromo, la precisione tecnica ed artigianale, conferiscono a queste parole-oggetto una presenza fisica che parla ai sensi ed alla sensibilità di chi le guarda.

In questa personale, progettata per lo spazio che la ospita, Arcangeli espande il suo raggio d'azione e si dedica all'approfondimento delle più tradizionali tecniche delle arti visive: il disegno, la pittura, l'affresco e la scultura.

La mostra si chiama M.A.! che sono le iniziali dell'artista e che assumono una connotazione giocosa a cui Arcangeli si presta sottilmente, con l'invito ad instaurare un rapporto sinergico con chi guarda l'opera e l'intera mostra.

Maurizio Arcangeli é nato a Montecorsaro (Macerata) nel 1959 e ha studiato all'Accademia di Belle Arti di Bologna, dove si é diplomato in pittura nel 1981. Dal 1985 vive e lavora a Milano. Ha partecipato ad importanti mostre nazionali ed internazionali quali Soggetto-soggetto al Castello di Rivoli e Anni '90, Arte a Milano al Refettorio delle Stelline, a Europa '94, Giovane Arte Europea a Monaco di Baviera e ha rappresentao l'Italia alla Biennale di Johannesburg , in Sud Africa, nel '95

Orario: da martedí a venerdí ore 15 -19, sabato ore 11-19. Fino all' 8 marzo.

Ulteriori informazioni e materiale fotografico sono disponibili in galleria.

Texts

Maurizio Arcangeli