Press release

CHIARA DYNYS
14 Ottobre - 16 Dicembre 1993

Giovedí 14 ottobre 1993 alle ore 18, presso Monica De Cardenas, in via Viganó 4, Milano si inaugura la personale di Chiara Dynys. La giovane artista italiana presenta due nuove installazioni di sculture a muro in marmo, marmorino e cera. (Orario: da martedí a venerdí,15-19.Fino al 16 dicembre 1993)

Le opere di Chiara Dynys sono quadri che prendono corpo nello spazio:

la costruzione prospettica diventa tridimensionale come una piccola architet-tura per modellare lo spazio reale nel quale ci muoviamo, e rivolgersi direttamente alla nostra percezione spaziale, materiale e cromatica.

Le forme, in apparenza rigorosamente geometriche, ed il colore monocromo, chiamano in causa la tradizione eroica dell'astrazione razionale opponendovi peró la complessità e lo scetticismo caratteristici degli anni ‘90 tramite asimmetrie ed irregolarità spesso appena percettibili.

Sia il colore che e i materiali "nascondono un' insidia, perché aprono ad un gioco di ambiguità percettive. Il monocromo in questo caso non diviene segno di una verità trascendentale, bensí dispositivo di finzione: il colore uniforme di alcune installazioni fa pensare ad un' unico materiale, mentre i materiali sono molti, e sono resi apparentemente identici grazie ad un gioco di mimetizzazione che sembra voler inibire la protervia definitoria dello sguardo"(Giorgio Verzotti). Giustamente Marco Senaldi ha notato che il puro guardre é in questo caso una facoltà insufficente: "la conoscenza puramente oculare é incrinata, e solo una mano potrebbe capire che là dove affiora la plastica troveremo inaspettatamente il marmo, che il velluto imita umilmente il cartone, che quello che appare un lieve stucco é alluminio massiccio".

La nostra percezione, l'attenzione e la concentrazione vengono messi alla prova in quanto strumenti di conoscenza che vogliono saper distinguere tra finzione e realtà in un mondo sempre più ambiguo e complesso, in cui le categorie di distinzione tendono a diventare illusorie.

Nel corso del 1993 Chiara Dynys ha esposto un' installazione al museo di Saint'Etienne in occasione della mostra "Where? L'identité ailleurs que dans l'identification" e ha presentato personali al museo di Göppingen in Germania ed alla Galerie de France di Parigi.